Associazione italiana Eudoku

Ordina

In Progress

Banca delle idee

Come si Gioca

Provana games

Post-it

Link

Teoria dei giochi

Player

Forum

Home page

ASSOCIAZIONE ITALIANA EUDOKU
innovation point

Differenze e vantaggi esclusivi dell' EUDOKU rispetto alle altre tipologie di gioco basate o ispirate al SUDOKU

1- L' Eudoku si gioca solo con i foglietti riposizionabili Post-it® a colori, senza più alcun riferimento obbligatorio con i numeri.

2- La trasferibilità del colore all'interno del puzzle viene effettuata non con tessere, cartoncini, plastica o altri sistemi ad incastroma con la semplice giustapposizione adesiva del foglietto colorato Post-it®.

3- Grazie alla adesività e rimovibilità del dato cromatico che sostituisce integralmente il concetto astratto di numero, l'Eudoku può essere giocato non solo sul piano orizzontale ma anche verticalmente, per esempio utilizzando i foglietti adesivi Post-it® a parete o da tavolo (Table Top Pad).

4- Utilizzando i foglietti colorati Post-it® è possibile giocare utilizzando come riferimento, oltre alla velocità di risoluzione, il numero di tentativi e di errori effettuati da un singolo partecipante o da un team. Questo parametro nell'Eudoku è facilmente misurabile lasciando il foglietto colorato Post-it® nelle caselle ad ogni tentativo e invece della trasferibilità, utilizzare la sovrapposizione di un altro foglietto Post-it® più idoneo.

5- Sui foglietti Post-it® è possibile scrivere nel corso del gioco, le note o sigle di riferimento dei giocatori, osservazioni, appunti e simboli relativi ai partecipanti e alle strategie.

6- Il codice cromatico utilizzato nella selezione dei colori corrispondenti ai numeri che vanno dall'1 al 9, non è casuale, ma risponde a delle precise logiche interne.

7- Le finalità dell'Eudoku non si esauriscono con il gioco stesso; l'Eudoku rappresenta invece la premessa e l'introduzione ad una serie di percorsi operativi dalle molteplici applicazioni, grazie alle quali l'uso del colore e del foglietto riposizionabile Post-it® diventano strumenti di sviluppo nelle seguenti aree:
-area ludica, con nuovi giochi e "tools" di abilità, metodi e tecniche di ginnastica mentale;
-area didattica, con l'apprendimento di nuove metodologie di studio basate sulla cromodidattica e la sperimentazione di alfabeti e linguaggi cromatici esclusivi (cromolinguistica digitale);
-area formativa, con l'utilizzo dell' Eudoku e delle sue applicazioni e implementazioni come test, esercitazioni e animazioni formative;
-area terapeutica, con lo studio delle dinamiche cromatiche permesse dal foglietto riposizionabile Post-it® nelle attività di riabilitazione e recupero cognitivo.

 

 

 

 

 

 

Copyright 2005 - 2019